Vi trovate qui : Home Newsroom Un’altra skill per Facebook: Facebook Follow Button

Un’altra skill per Facebook: Facebook Follow Button

20
Set
68229
Scritto da Kreatif alle ore 10:41

facebook-skills-edgerank-subscribe-button

Und der Krieg um die Vorherrschaft im digitalen Empire Social Media geht weiter. Hie und da gelingt es einem der nach Usern lüsternen Großfürstentümern Google, Facebook und Twitter eine Schlacht im Kampf um die SMM Krone und dem damit verbunden Wunderitem aka Mammon der Goldige für sich zu entscheiden bzw. mit den anderen Kontrahenten gleichzuziehen. Was Letzens passiert ist, erfahrt ihr mit Klick auf Weiterlesenbutton.

E la guerra per la supremazia nell’impero dei social media continua. Qui e là, uno dei granducati Google, Facebook e Twitter, tutti ugualmente avidi di utenti, riesce a decidere le sorti di una battaglia nella guerra per la corona SMM e nel corrispondente meraviglioso mondo del dio denaro, rimettendosi al passo con i concorrenti. Per scoprire qual è stato l’ultimo sviluppo, leggete tutto l´articolo

Intro: cos’è l’edge rank?
Chi si è già chiesto il motivo per cui sul proprio newsfeed si vedono apparire gli aggiornamenti di stato di uno o dell’altro amico (irritandosi anche un po’ per l’immancabile immondizia che ne consegue), è probabilmente a conoscenza che ciò dipende dal cosiddetto Facebook Edge Rank. Questo algoritmo appositamente elaborato da Facebook (Facebook EdgeRank = Affinity score * Weight * Time Decay) indica, in parole povere, il numero e la forma delle proprie interazioni con una pagina o un utente. Oltre a questo, ovviamente, conta anche la distanza temporale dalla pubblicazione del messaggio di status. Che non si può quindi decidere del tutto consapevolmente chi e cosa si voglia seguire, adesso dovrebbe essere chiaro. Al contrario, Google+ e Twitter offrono la possibilità di decidere attivamente di “seguire” determinati utenti selezionati. Un vantaggio!

Action: Facebook contrattacca
A questo Facebook vuole ribattere, ora, con una nuova funzione follow. Secondo il blog di facebook questa nuova funzione dovrebbe entrare in azione già questa settimana (vedi immagine). Il cosiddetto “subscribe button” regolerà ciò che può essere mostrato nel proprio newsfeed. Sarà anche possibile, inoltre, seguire persone che non si conoscono e/o di cui non si è amici su Facebook, a condizione che queste abbiano reso pubbliche le comunicazioni del proprio status. Per politici o band musicali questa funzione promette di essere estremamente interessante.

Per saperne di più: https://blog.facebook.com/blog.php?post=10150280039742131

Epilogo: tempi ricchi di emozioni

facebook-subscribe-buttonAttendiamo con trepidazione i prossimi sviluppi nella guerra fra Google, Facebook e Twitter. Who is the last man standing?

 

La Kreatif su Google+

Fans su Facebook

NUOVO VIDEO YOUTUBE

Kreatif su Twitter